Maratona di Helsinki 2013

Hekisinki_Marathon_2013   Helsinki_Marathon_2013_1  

 33a MARATONA DI HELSINKI

17 agosto 2013

RECORD PERSONALE PER LUIGI DI MARINO

La prima edizione della Maratona di Helsinki, fu organizzata nel 1981 con 1574 atleti al via, Sabato 17 agosto 2013 gli organizzatori hanno festeggiato il 33° compleanno di quella che è la seconda più importante maratona della Scandinavia (alle spalle della Maratona di Stoccolma che si disputa a fine maggio) e attira, ogni anno, molti maratoneti. Partenza alle ore 15, nei pressi dello Stadio Olimpico, da cui poi si snoda il percorso, considerato uno dei più belli al mondo, nonostante le difficoltà tecniche. 

Quasi metà gara si corre lungo il mare, sulla costa del Baltico, poi si attraversano grandi parchi caratterizzati da un verde brillante dei prati, l'ultima parte è in città, tra i monumenti più celebri e famosi : Finlandia Hall, Parliament, Nokia House, Kaivopuisto Park. L'arrivo è molto suggestivo ed avviene  all'interno dello Stadio Olimpico. A causa dei numerosi saliscendi, questa maratona non si presenta come una gara veloce per fare il tempo, anche se il clima e l'organizzazione sono generalmente ottimali e permettono di correre una buona gara.

I runner ad Helsinki vengono generalmente messi nelle condizioni ideali per correre sereni e concentrati, scoprendo l'architettura ed il fascino della cosiddetta "Città bianca del Baltico" e, anche dopo lo sforzo dei 42km, ogni atleta può accedere allo Swimming Stadio, dove può usufruire gratuitamente della piscina e della sauna.

L'Edizione 2013 è stata però accompagnata da una forte pioggia nella prima ora di gara e da raffiche di vento in molti punti del percorso, rendendo piuttosto impegnativa la prova degli atleti in gara.  

Helsinki_Marathon_2013_Percorso

Percorso Maratona di Helsinki

L'Edizione 2013 ha visto 3266 uomini e 1102 donne arrivare al traguardo dello Stadio Olimpico. Il tempo impiegato del vincitore, il keniano Hosea Kipremoi Kiplagat è stato di 2h 22' 26" e testimonia la difficoltà causate dalla condizioni atmosferiche e dal percorso, davvero non facile, nervoso ed impegnativo in particolar modo nella salita del 41° chilometro. Da segnalare il quarto posto dell'italiano Daniele Caruso (Atletica Potenza) in 2h 39' 52".  

Anche in campo femminile prestazioni "modeste", con la vincitrice finlandese Leena Puottiniemi a tagliare il traguardo in 2h 42' 03".

La Maratona di Helsinki ha visto la presenza della canotta "orange" di Luigi Di Marino. Nonostante le avverse condizioni atmosferiche della giornata, il nostro atleta ha migliorato il proprio personale (ottenuto a Torino nel 2012) di oltre 13 minuti, chiudendo al 259° posto della Classifica maschile in 3h 23' 10" (Real Time 3h 22' 23") ed al 42° posto nella Categoria MM40.

La media finale di Luigi Di Marino è stata di 4' 48" al Km. con i seguenti passaggi :

10°  Km. - 49' 10"

21,097 Km. - 1h 41' 26"

30° Km. - 2h 23' 58"

42,195 Km. - 3h 23' 10" 

Meritatissimi i complimenti per Luigi che abbiamo visto ogni giorno allenarsi concentratissimo a Torino, nel Parco della Pellerina, nei mesi più caldi dell'anno ! Chi lo ha visto sudare e allenarsi così intensamente, era certo dell'ottimo risultato che Luigi avrebbe ottenuto in Finlandia.

DiMarino_Luigi_Maratona_Torino

Luigi Di Marino all'arrivo della Maratona di Torino 2012

Il "New York Times" ha eletto la capitale finlandese tra le destinazioni da visitare nel mondo ed il fermento in città è in continuo aumento, anche per via della nomina a Capitale del Design per il biennio 2012/2013. Il riconoscimento è arrivato dall'International Council of Industrial Design (Icsid), che ha definito la città "vero e proprio modello urbano, dove l'architettura e il design sono radicati nella vita e nei bisogni dei cittadini". Situata nella parte meridionale della Finlandia di cui è capitale ed affacciata sul Mar Baltico, Helsinki è la zona più densamente popolata del paese, con circa un milione di abitanti. La capitale finlandese ha saputo comunque mantenere una dimensione a misura d’uomo, integrandosi con la splendida natura che la circonda e piacevole da scoprire camminando. E’ conosciuta anche come “Città Bianca” per il colore bianco di molti edifici.  

Helsinki

Veduta di Helsinki

Per chi fosse interessato a prendere parte all'Edizione 2014, l'iscrizione alla Maratona di Helsinki costa indicativamente 60 Euro entro il 31/12/2013, Euro 69,00 fino a metà febbraio 2014,   Euro 77,00 fino a fine aprile 2014, Euro 82,00 fino a metà luglio ed Euro 90,00 fino al 31 luglio 2014, momento di chiusura delle iscrizioni.

E' possibile acqustare il pacchetto tramite i Tour Operatosi italiani specializzati (TERRAMIA, OVUNQUE RUNNING, BS TRAVEL).  

You have no rights to post comments